SINTESI DEL MATCH
 

Ennesima trasferta in territorio varesino per i lariani, che sfideranno la Master Team nella terzultima giornata di campionato. I padroni di casa devono assolutamente marcare punti salvezza, mentre i ragazzi di Cornaggia devono continuare a vincere per assicurarsi il secondo posto nei playoff. Il campo, di importanti dimensioni, ha visto giÓ vincente la Derviese negli ottavi di coppa Lombardia, per 4 a 1.
 
Primo tempo

Il primo brivido porta la firma di Izzo, che in corsa spaventa Mouatamid, facendo per˛ finire la palla sul fondo. Risponde subito Vaninetti, che di sinistro sfiora il montante. La Derviese Ŕ padrona del campo, mentre i nerazzurri aspettano nella propria metÓ. Al 5' si sblocca il risultato: Lanfranconi lascia partire un siluro che trova impreparato Arengi: 0-1! Due minuti dopo ecco arrivare il pareggio della Master: Anedda sguscia via al limite vincendo anche qualche rimpallo di troppo, si presenta davanti al portiere e lo fredda: 1-1. L'andamento della prima frazione Ŕ per˛ chiaro, i giallobl¨ provano a creare qualcosa in avanti ed i varesini provano a ripartire in contropiede. Al 15' un bellissimo uno-due tra Lanfranconi e capitan Raimondi termina di pochissimo a lato; cinque minuti dopo Ottonello centra in pieno il montante, con un gran destro da fuori area! Le occasioni si susseguono e la pi¨ ghiotta Ŕ sui piedi di Paruzzi, a tu per tu con l'estremo difensore. A tempo ormai scaduto ecco arrivare il meritato vantaggio dei giallobl¨! Nick Raimondi scambia alla perfezione con Lanfranconi, che gli restituisce una palla sul secondo palo che chiede solo di essere spinta in rete: 1-2!


Secondo tempo
La Derviese riparte da dove aveva finito, ovvero cercando di controllare il ritmo della partita. Paruzzi esalta subito i riflessi di Arengi, che devia d'istinto in corner. Al 4', il neo entrato Barindelli, stoppa la palla al limite e di destro sigla l'1-3! La Master non reagisce e i lariani sono cinici: Lanfranconi, dopo una serie di batti e ribatti, conclude in piena area a porta sguarnita! 1-4! In avanti i varesini sembrano un po' "spuntati", mentre i Cornaggia boys sono sempre pi¨ pericolosi. Al 15' Lanfranconi centra il secondo palo di giornata. Al 22', il n.10 Ŕ ancora protagonista, questa volta per il pokerissimo! L'1-5 arriva su calcio piazzato dal limite! La partita ormai sembra essere in cassaforte ed i giallobl¨ arrotondano ancora di pi¨ il risultato su tiro libero, realizzato dal solito Lanfranconi. Reazione d'orgoglio finale della Master, che con Anedda e Re cerca la seconda marcatura: Mouatamid, in formissima, non ne fa passare una. Finale con schemi ormai saltati e con Ciampitti che ha almeno tre nitide occasioni per la settima rete.

Una bella vittoria, che fa morale in vista degli imminenti playoff. Il campo di Gallarate non Ŕ mai facile per nessuno, ma la Derviese ha saputo orchestrare al meglio la partita, portandola senza problemi sino al termine.

Ammoniti Master Team: Re, Incarbone, Bruttomess
Ammoniti Derviese: Lafranconi, N.Raimondi, Paruzzi

Espulsi: nessuno



Formazioni
Derviese: Gilardi, M.Raimondi, Spiller, Mouatamid, Locatelli, Cornaggia, Barindelli,  N.Raimondi, Ottonello, Vaninetti, Lanfranconi, Ciampitti, Paruzzi - all. Cornaggia

Master: Francica, Scoppetta, Anedda, Re, Izzo, Incarbone, Arengi, Bruttomesso, Masiero, Sassi - all. Bazzoni

 


 

28/03/2019


<<torna all'archivio
 

/