SINTESI DEL MATCH
 

Con alle spalle due trasferte in terra varesina che non hanno fruttato punti, i giallobl¨ di mister Cornaggia scendono in campo alla Bombonera contro la Master Team, giÓ incontrata negli ottavi di coppa Lombardia. Direzione di gara affidata al sig. Puzzonia della sezione di Como.

Primo tempo
I primi istanti di gioco sono di marca lariana, con Randazzo e Vaninetti che sciupano due belle occasioni. Al 4' Re porta in vantaggio i suoi, ricevendo da calcio piazzato e superando Mouatamid: 0-1. Due minuti dopo Randazzo riporta lo score sul pari, depositando alle spalle di Arengi un bell'invito di Lanfranconi. Il match Ŕ divertente, con diversi capovolgimenti di fronte. Da segnalare, al 10', la traversa spizzicata da Scopetta. All'11' Lanfranconi sigla il 2-1 con una botta all'incrocio dei pali. La Derviese cerca di sfruttare il buon momento, ma non capitalizza. Al 22' concretizzano gli ospiti, che trovano il due pari su calcio di punizione, non irresistibile, di Izzo. Il finale Ŕ tutto da vivere. Randazzo in corsa trova l'angolino del 3-2 ad un minuto dal termine dei 30 regolamentari; lo stesso pivot giallobl¨ commette poco dopo un'ingenuitÓ, regalando un tiro libero ai ragazzi di Tajana, che fanno 3-3 con Re.


Secondo tempo
Come nella prima frazione, sono i padroni di casa ad avere due chance per portarsi in vantaggio, ma al 2' minuto di gioco Ŕ Izzo a ricevere tutto solo sull'out di sinistra e superare Mouatamid in uscita: 3-4. Immediata Ŕ per˛ la reazione dei lariani, che al 3' ribaltano il risultano: Lanfranconi trova il 4-4 con un bel rasoterra; pochi istanti dopo, Vaninetti si libera al limite dell'area e supera Arengi di sinistro: 5-4! La partita entra nel vivo e gli animi in campo iniziano a scaldarsi, a discapito del bel gioco. Al 6' arriva il pareggio degli ospiti, che liberano Re sul secondo palo per il 5-5. Due minuti dopo Ŕ la Derviese a trovare nuovamente il +1: Vaninetti, con un bel tiro di punta, sorprende Arengi, che non pu˛ nulla. A 7' dal termine Polito viene espulso per doppia ammonizione, ma i padroni di casa non sfruttano l'occasione, anzi, si fanno recuperare nel punteggio: Izzo sfrutta un'incertezza in piena area di rigore di Raimondi e infila Mouatamid per il 6-6. A 4' dal termine Vaninetti viene steso a centrocampo e Lanfranconi Ŕ freddissimo dal dischetto del tiro libero: 7-6! La Master ci prova sino all'ultimo, ma il risultato non cambia.

Tre punti che fanno morale e che fanno classifica. La Derviese rimane sempre nel gruppo di testa in compagnia di Selecao e Legnano.

Statistiche
Falli pt: Derviese 6 - Master 5
Falli st: Derviese 5 - Master 6

Ammoniti: 20'pt Polito, 7'st Lanfranconi, 7'st Masiero, 23'st Polito, 24'st Ragusa  

Espulsi: 23'st Polito (doppia ammonizione)

Formazioni
Derviese: Mantova, Barindelli, M.Raimondi, Spiller, Randazzo, Locatelli, Lanfranconi, Vaninetti, Mouatamid, Ciampitti, Ottonello - all. Cornaggia

Master Team: Polito, Francica, Scoppetta, Re, Izzo, Arengi, Bruttomesso, Masiero, Ragusa - all: Tajana




 

14/12/2018


<<torna all'archivio
 

/