SINTESI DEL MATCH
 

La Derviese, reduce dal pareggio per 3-3 contro il Dairago, ritorna a giocare tra le mura amiche dopo quasi un mese. Ospite della “Bombonera” – anche per questa partita gremitissima – è il c5 Varese, che all’andata era riuscito a strappare una pesante vittoria per 4-2. I gialloblù devono continuare ad inanellare risultati utili, per non farsi raggiungere dalle dirette inseguitrici e consolidare la seconda posizione in vista dei play off.
 
Primo tempo

L’avvio è tutto lariano, con Vaninetti in rete col solito sinistro dopo nemmeno 2 minuti. In campo i gialloblù sono devastanti, creando tutte le premesse per il 2-0. A pareggiare i conti sono però gli ospiti alla prima vera occasione: l’1-1 lo firma Nassi, ben liberato al limite da Santacaterina.
La partita è più che mai viva, con una Derviese a tratti padrona del campo. A sbloccare nuovamente il risultato dobbiamo però aspettare ancora Vaninetti che, con due gol fotocopia da corner, infila per altrettante volte il portiere varesino, portando lo score sul 3-1. Il Varese subisce il colpo e arriva il poker di Locatelli, abile ad infilare col suo mancino l’angolino più lontano. Il 4-1 riaccende i biancorossi, che nella parte finale del match sono bravi e fortunati a trovare una carambola su calcio di punizione: Mouatamid allontana di piede il tiro di Santacaterina, ma la deviazione di Lanfranconi – in barriera – è decisiva. Il 4-2 non scompone i gialloblù, che a tempo praticamente scaduto trovano il quinto gol con capitan Raimondi, su assist al bacio di uno straripante Vaninetti. 



Secondo tempo
Nei primi cinque minuti di gioco vanno a segno entrambe le formazioni. Per la Derviese arriva il 6-2 di Vaninetti, che all’interno dell’area è il più lesto a deviare con la punta verso la porta! Il c5 Varese risponde quasi immediatamente con Berlusconi, liberato sull’out di destra: Gilardi – subentrato a Mouatamid – viene battuto sul palo più lontano. All’8’ Vaninetti fa cinquina! Al limite dell’area, il n.11 si coordina e lascia partire un rasoterra che finisce in rete con l’aiuto del montante: 7-3! Nella fase centrale i ragazzi di Cornaggia staccano la spina e il gol di Santacaterina e le due marcature in fila di Nassi, riportano il risultato sul 7-6! Le reti, frutto del forcing vincente degli ospiti, sono aiutate dalla scarsa lena di una Derviese che ha tirato i remi in barca prima del tempo. Al 18’ il sesto fallo del Varese porta Lanfranconi a segnare l’8-6 su tiro libero, che risulterà decisivo nel proseguo della gara! Nei dieci finali i varesini scelgono la carta del portiere di movimento, che li punisce subito con la rete di Ottonello a porta sguarnita, ma li premia poco dopo con la rete di Bergamaschi (9-7). A risultato ormai acquisito, Ottonello si concede il bis che fa andare la Derviese in doppia cifra, con assisti indovinate di chi? Vaninetti: 10-7.

Un dilagante n.11 spiana la strada ai lariani in questa difficile sfida contro una formazione che presentava diversi giovani, con altrettanti uomini di esperienza. In particolare ci piace evidenziare che tra le fila dei biancorossi erano presenti in campo padre e figlio: Santacaterina Alessandro ed il figlio Matteo. Non si vede spesso. In casa Derviese arriva un altro risultato utile, che indirizza sempre più prepotentemente i lariani verso la lunga sfida playoff. Nei momenti cruciali della stagione la Derviese c’è.

Ammoniti c5 Varese: Nassi, Santacaterina A.
Ammoniti Derviese: Barindelli, Locatelli

Espulsi: nessuno



Formazioni
Derviese: Gilardi, M.Raimondi, Spiller, Mouatamid, Locatelli, Cornaggia, Barindelli,  N.Raimondi, Ottonello, Vaninetti, Lanfranconi, Ciampitti - all. Cornaggia

C5 Varese: Langella, Sottocasa, Mira, Monaco, Nassi, Bergamaschi, Santacaterina M., Santacaterina A., Giarrusso, Calà, Berlusconi, Racco

 


 

22/03/2019


<<torna all'archivio
 

/